Stai utilizzando un browser non supportato.
Alcune sezioni di questo sito potrebbero non essere visualizzate correttamente. Per un’esperienza utente ottimale, visita questo sito utilizzando Chrome, Firefox, Safari o Edge.

SARS-CoV-2

Informazioni sul test
Pagina iniziale / Test / Virologia / Xpert HIV-1 Viral Load

Xpert® HIV-1 Viral Load

Rilevamento e quantificazione del virus dell’immunodeficienza umana di tipo 1 (HIV-1) all’incirca in 90 minuti

Xpert<sup>®</sup> HIV-1 Viral Load

L’esigenza


Secondo le stime dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), alla fine del 2019 la popolazione affetta da HIV nel mondo aveva raggiunto i 38 milioni di persone.1

L’attuale misurazione della concentrazione plasmatica di RNA dell'HIV-1, nota come carica virale, utilizzando dosaggi diagnostici molecolari basati sugli acidi nucleici, si è affermata come standard di cura nella valutazione della prognosi dei pazienti HIV-positivi e della risposta alla terapia antiretrovirale.

La valutazione del livello di carica virale è un importante predittore della rapidità del decorso della malattia e, da sola o unitamente alla conta dei linfociti T CD4, presenta un elevato valore prognostico.2-7

In un’ottica di miglioramento del trattamento dei pazienti, l’esigenza di disporre di un test di carica virale di HIV rapido, sufficientemente flessibile da far fronte a qualsiasi requisito di processività e caratterizzato dall’accesso random per l’analisi dei campioni urgenti è oggi più forte che mai.

La soluzione


Xpert HIV-1 Viral Load è un test quantitativo per analisi molecolari on-demand.

Basato sulla tecnologia GeneXpert®, Xpert HIV-1 Viral Load automatizza la procedura di analisi rendendo possibili l’estrazione dell’RNA, la purificazione, la trascrizione inversa e la quantificazione del cDNA in tempo reale all’interno di una singola cartuccia. Tutti i passaggi sopracitati sono completamente integrati. 

Ridefinizione del concetto di semplicità

Facile

  • Esecuzione quotidiana o on-demand
  • Nessun requisito d’obbligo specifico per l’area di allestimento della PCR
  • Non richiede manutenzione o gestione giornaliera dei rifiuti liquidi

Rapido

  • Tempo di analisi di 91 minuti con Trend report della carica virale*
  • Nessun ritardo causato dalla necessità di analizzare in batch
  • Tempo operatore minimo

Flessibile

  • Compatibile con qualsiasi volume di lavoro del laboratorio
  • Con una capacità massima di 403 risultati del test di carica virale ogni 8 ore^
  • Disponibilità 24/7 con random access
  • Consente di eseguire simultaneamente più test diversi sulla stessa piattaforma
  • Standard di quantificazione eseguiti in ciascun test a costo fisso per risultato refertabile, indipendentemente dal volume giornaliero

*Per i pazienti sottoposti a più quantificazioni della carica virale sul medesimo strumento GeneXpert è disponibile il Trend report.
^ Processività operativa su strumento Infinity-80; analisi interna.

L’impatto


  • Migliora l’efficienza: flusso di lavoro semplificato e test on-demand per ridurre il tempo operatore
  • Migliora il trattamento del paziente: risultati rapidi per la messa a punto immediata dell’opportuna terapia
  • Migliore per i pazienti: risultati e decisioni di trattamento nell’arco della giornata per ridurre lo stato d’ansia del paziente e, più in generale, il tempo dedicato agli appuntamenti clinici

Un salto nel futuro per il vostro laboratorio

  • Responso immediato: esecuzione di qualsiasi test con accesso random 24/7
  • Semplice e organizzato: accesso random realmente 24/7 per far fronte ad altre richieste di analisi urgenti
  • Flessibile: adatto a qualsiasi livello di processività operativa
  • Migliore trattamento dei campioni: accelerazione del tempo di acquisizione dei risultati per soddisfare le esigenze cliniche e fornire un servizio migliore

Prestazioni

 

(1) WHO HIV/AIDS Key Fact updates July 2020. Consultazione: luglio 2020. https://www.who.int/news-room/fact-sheets/detail/hiv-aids
(2) Katzenstein DA, et all. The relation of virologic and immunologic markers to clinical outcomes after nucleoside therapy in HIV-infected adults with 200 to 500 CD4 cells per cubic millimeter. AIDS Clinical Trials Group Study 175 Virology Study Team. N Engl J Med. 1996 Oct 10;335(15):1091-8.
(3) Mellors JW, et al. Plasma viral load and CD4+ lymphocytes as prognostic markers of HIV-1 infection. Ann Intern Med. 1997 Giu 15;126(12):946-54.
(4) Mellors JW, et al. Prognosis in HIV-1 infection predicted by the quantity of virus in plasma. Science. 1996 Maggio 24;272(5265):1167-70.
(5) O’Brien WA, et al Changes in plasma HIV-1 RNA and CD4+ lymphocyte counts and the risk of progression to AIDS. Veterans Affairs Cooperative Study Group on AIDS. N Engl J Med. 1996 Feb 15;334(7):426-31.
(6) Ruiz L, et al. Quantitative HIV-1 RNA as a marker of clinical stability and survival in a cohort of 302 patients with a mean CD4 cell count of 300 x 10(6)/l. Aids. 1996 Set;10(11):F39-44.
(7) Saag MS, et al. HIV viral load markers in clinical practice. Nat Med. 1996 Giu;2(6):625-9. 

Non disponibile in tutti i Paesi. La nuova versione del saggio Xpert HIV-1 Viral Load XC è disponibile solo nell'Unione Europea e nei Paesi che accettano la registrazione con marchio CE (link alla pagina del nuovo prodotto). Per gli altri Paesi in cui la registrazione del prodotto è in corso, è disponibile il saggio Xpert HIV-1 Viral Load. Per ulteriori informazioni sulla disponibilità del nuovo prodotto, rivolgersi al rappresentante Cepheid di zona.

Informazioni - Ufficio ordini


Xpert® HIV-1 Viral Load

Numero di test: 10

N. di catalogo: GXHIV-VL-CE-10

Materiale didattico

Torna all’inizio
Powered by Translations.com GlobalLink OneLink SoftwarePowered By OneLink