Stai utilizzando un browser non supportato.
Alcune sezioni di questo sito potrebbero non essere visualizzate correttamente. Per un’esperienza utente ottimale, visita questo sito utilizzando Chrome, Firefox, Safari o Edge.

SARS-CoV-2

Informazioni sul test
Pagina iniziale / Test / Oncologia/Genetica / Xpert Bladder Cancer Detection

Xpert® Bladder Cancer Detection

Rilevamento della presenza del tumore della vescica in pazienti con ematuria in 90 minuti 

Xpert<sup>®</sup> Bladder Cancer Detection

Alcuni tumori in fase precoce possono presentare segni e sintomi evidenti, e il tumore della vescica è uno di questi.

La diagnosi precoce del tumore della vescica

  • consente più opzioni nel trattamento
  • migliora le probabilità di successo del trattamento dei pazienti1
  • riduce i costi sanitari complessivi2

L’esigenza


Il sintomo più comune del carcinoma vescicale è la presenza di ematuria, ovvero sangue nelle urine.3 4 su 5 persone affette da tumore della vescica presentano sangue nelle urine4, tuttavia:

  • L’80–90% dei pazienti con ematuria macroscopica NON presenta il cancro3
  • E oltre il 95% dei pazienti con microematuria NON presenta il cancro5

Esistono molte cause comuni alla comparsa di ematuria, comprese le infezioni delle vie urinarie, nefrolitiasi (calcoli), malattia policistica renale, trauma, iperplasia prostatica benigna (BPH) negli uomini anziani o, in alcuni casi, addirittura l'esercizio fisico intenso.

La percentuale di pazienti affetti da tumore della vescica, che presentano ematuria è comunque bassa.

Pertanto può essere complessa la distinzione del tumore da altre situazioni di minore gravità.

13Nella pratica clinica statunitense, soltanto il %-30%di tutti i pazienti con ematuria sospetta viene visitato da uno specialista urologo e viene eseguita una cistoscopia di controllo; pertanto, si stima che negli Stati Uniti d’America vi siano oltre 20.000 casi di tumori all'anno non rilevati.6

È estremamente importante una diagnosi precoce per questo tipo di pazienti per i motivi sopra identificati.

La soluzione


Esistono molte cause comuni di ematuria. La mancata conoscenza delle cause che provocano ematuria genera ansia nel paziente e talvolta le cause non sono sempre semplici da identificare.

Un test diagnostico rapido e non invasivo fornisce informazioni immediate utili al medico nella scelta del follow-up.

Xpert Bladder Cancer Detection

  • Un test non invasivo su biomarcatori di provata sensibilità e specificità clinica che consente di rilevare la presenza del tumore alto e basso grado della vescica.
  • Utilizza la strumentazione GeneXpert Cepheid per misurare l'espressione di mRNA di cinque target da campione urina da 4,5ml di urine. Il tutto in una singola cartuccia chiusa.
  • Questa soluzione semplice e rapida richiede meno di due minuti di tempo operatore con un tempo di risposta totale di circa 90 minuti, fornendo risultati immediati.
  • Offre un valido supporto per aiutare a stabilire se il paziente che presenta ematuria è affetto o meno da tumore della vescica.
  • Il test può essere facilmente eseguito da diversi professionisti.

Informazioni - Ufficio ordini


Xpert® Bladder Cancer Detection

Numero di test: 10

N. di catalogo: GXBLAD-CD-CE-10

Xpert® Bladder Cancer Detection

Dispositivo di prelievo - Numero per confezione: 30

N. di catalogo: GXUTR-CE-30
Torna all’inizio
Powered by Translations.com GlobalLink OneLink SoftwarePowered By OneLink