Stai utilizzando un browser non supportato.
Alcune sezioni di questo sito potrebbero non essere visualizzate correttamente. Per un’esperienza utente ottimale, visita questo sito utilizzando Chrome, Firefox, Safari o Edge.

SARS-CoV-2

Informazioni sul test
Pagina iniziale / Test / Infezioni correlate all’assistenza sanitaria / Xpert MRSA/SA SSTI

Xpert® MRSA/SA SSTI

Rilevamento di infezioni da MRSA e SA della cute e dei tessuti molli in circa un'ora

Xpert<sup>®</sup> MRSA/SA SSTI

L’esigenza


Le infezioni della cute e dei tessuti molli (SSTI) rappresentano un grave problema di salute:

  • La causa più comune di infezioni della cute e dei tessuti molli è lo Stafilococco; la diffusione dello Staphylococcus aureus meticillino-resistente (Methicillin-resistant Staphylococcus aureus, MRSA) varia dal 22,8% in Europa al 59% negli Stati Uniti d’America2
  • Gli attuali metodi di laboratorio possono richiedere anche 72 ore per determinare se le SSTI sono causate da Staphylococcus aureus (SA) o MRSA2
  • Le SSTI devono essere riconosciute precocemente e gestite tempestivamente perché, a seconda della gravità, possono essere associate a significativi tassi di morbilità e mortalità (3,4%) nonché comportare un notevole onere economico per il sistema di assistenza sanitario. Questo onere è stato quantificato in 7.778 € per paziente a fronte di una degenza ospedaliera media di 18,5 giorni2,3
  • L’utilizzo all’esordio dell’infezione di un trattamento antibiotico non indicato può essere associato a esiti clinici avversi, a un aumento del tasso di morbilità e mortalità, e del tempo di degenza o dei costi3
  • Una volta ottenuti i risultati dei test diagnostici, nel 40% circa dei pazienti il trattamento empirico instaurato inizialmente deve essere cambiato2

La soluzione


Un test rapido e completo per l’individuazione delle SSTI:

  • Xpert MRSA/SA SSTI è un test rapido, on-demand per il rilevamento di MRSA e SA da tamponi di cute e tessuti molli nell’arco di un’ora circa
  • Xpert MRSA/SA SSTI è un test completo per il rilevamento dell’SA:
    • Include sequenze target per S. aureus, MRSA e mecA
    • Identifica ceppi presunti positivi “a cassetta vuota” per una corretta classificazione come SA sensibile
    • L'automazione senza pari con il sistema GeneXpert® consente un tempo operatore ridotto e una migliore efficienza di laboratorio

L’impatto


Importanti benefici del rilevamento rapido per l'assistenza sanitaria:1

  • Consente di garantire precocemente la giusta terapia per una migliore gestione del paziente
  • Consente un approccio terapeutico antimicrobico mirato al fine di implementare una migliore politica relativo al corretto impiego degli antibiotici.
  • Consente l'identificazione immediata dell'infezione nel paziente per migliorare l'isolamento e le misure di controllo delle infezioni
1. May L. et al. A Randomized Clinical Trial Comparing Use of Rapid Molecular Testing for Staphylococcus aureus for Patients With Cutaneous Abscesses in the Emergency Department With Standard of Care. Infect Control Hosp Epidemiol. 2015 Dic;36(12):1423-30

2. Garau J, et al. Current management of patients hospitalized with complicated skin and soft tissue infections across Europe (2010-2011): assessment of clinical practice patterns and real-life effectiveness of antibiotics from the REACH study. Clin Microbiol Infect. 2013 Set;19(9):E377-85

3. Nathwani D, et al. Early clinical assessment of response to treatment of skin and soft-tissue infections: how can it help clinicians? Perspectives from Europe. Int J Antimicrob Agents. 2016 Ago;48(2):127-36

4. Foglietto illustrativo di Xpert® MRSA/SA SSTI 301-0190, Rev. E, gennaio 2019

Informazioni - Ufficio ordini


Xpert® MRSA/SA SSTI

Numero di test: 10

N. di catalogo: GXMRSA/SA-SSTI-CE

Xpert® MRSA/SA SSTI

Numero di tamponi: 50

N. di catalogo: 900-0370
Torna all’inizio
Powered by Translations.com GlobalLink OneLink SoftwarePowered By OneLink